Cookie Policy Suggerimenti per un Trasloco Senza Stress – Cercopreventivo.it

Suggerimenti per un Trasloco Senza Stress

trasloco di casa

Se decidere di cambiare casa o ufficio è da un lato emozionante, dall’altro non vi è dubbio che l’esperienza del trasloco possa rivelarsi in alcuni casi particolarmente faticosa e stressante. Per non correre rischi inutili è opportuno pianificare tutto nei minimi dettagli. Un trasloco di casa o ufficio infatti, nonostante possa sembrare un compito facile, può spesso rivelarsi un’impresa più complicata del previsto. Nel caso non ve la sentiate di affrontare il trasloco da soli la cosa migliore è fare affidamento ad una ditta specializzata.

Quando effettuare il trasloco

Una cosa spesso tralasciata ma da tenere in particolare considerazione è il periodo durante il quale si è deciso di cambiare casa. Se possibile è consigliabile effettuare il trasloco durante la stagione estiva non solo perché le giornate sono più lunghe ma anche perché il rischio di temporali e condizioni meteo avverse è minore. Nel caso decidiate di affidarvi ad una ditta specializzata è consigliabile fissare la data del trasloco con alcune settimane di anticipo. Non organizzate mai un trasloco all’ultimo momento a meno che non si tratti di un’emergenza.

A chi affidare il trasloco

Nel caso non sia necessario traslocare mobilio o altri oggetti di grandi dimensioni è possibile organizzare il trasloco in proprio, magari affittando un furgone o facendosi aiutare da amici e parenti. In tutti gli altri casi sarà necessario affidarsi ad una ditta specializzata. Nel caso si decidesse di richiedere un preventivo consigliamo di chiarire in maniera esaustiva la vostra richiesta, includendo quante più informazioni possibili. Questo faciliterà l’operato dei professionisti e vi permetterà di ricevere dei preventivi affidabili. Anche se potrà sembrare un consiglio scontato vi raccomandiamo di affidarvi a ditte professionali per evitare spiacevoli sorprese, soprattutto nel caso di trasporto di oggetti fragili o di valore.

Le informazioni necessarie

Dopo aver richiesto un preventivo ed aver scelto l’azienda idonea è consigliabile chiarire in maniera esaustiva tutto ciò che è inerente il trasporto dei vostri beni prendendo un appuntamento con l’incaricato della ditta alla quale si è deciso di affidare il compito. Può essere utile fornire per iscritto la lista di tutti gli oggetti che si intende trasportare nella nuova casa oltre ovviamente a fornire l’indirizzo di partenza e di arrivo. È bene inoltre comunicare, nel caso ne foste a conoscenza, eventuali problematiche stradali come ad esempio ponti troppo bassi, accessi difficoltosi per i mezzi di trasporto e via dicendo. Questo non solo permetterà ai professionisti di organizzare il loro lavoro al meglio ma vi darà anche la possibilità di fare tutte le domande necessarie per chiarire potenziali dubbi.

Altri consigli utili

Anche se il più delle volte non ce ne rendiamo conto un’abitazione, soprattutto se abitata da molti anni, può contenere al suo interno un numero di oggetti inaspettato. Tenete questo in considerazione nel momento in cui dovrete comunicare il numero di pacchi da trasportare all’azienda designata. Inoltre, per non incombere in potenziali intoppi e per organizzare il trasloco al meglio è bene fare attenzione ad alcuni aspetti puramente pratici. Abbiamo scritto un articolo al riguardo pieno di consigli utili per chi si sta apprestando a cambiare casa, ne consigliamo vivamente la lettura.

Nel caso decidiate di affidarvi ad una ditta specializzata per il trasloco di casa vi consigliamo di richiedere un preventivo gratuito e di confrontare le varie proposte per poi scegliere quella migliore per le vostre necessità.